Fondata nel 1839 da Alexander Matheson, fu venduta dopo qualche anno a Andrew e Charles Mackenzie che implementarono lo stemma del cervo in ogni bottiglia. Operante fino al 1917, quando la marina la utilizzo come base per produrre mine di profondità , operazione la quale portò nel 1920 ad una esplosione di una di queste e relativi importanti danni.  Rimase di proprietà della famiglia Mackenzie fino al 1960 quando fu acquistata da Whyte & Mackay che già ne utilizzavano una grande quantità per i propri blend.

Curiosità:

Secondo la leggenda lo stemma del cervo fu donato a Colin di Kitail , capo del clan Mackenzie, nel 1263 da Re Alessandro III di Scozia come premio per averlo salvato da un cervo inferocito durante una caccia.

Dalmore si può tradurre come “Grande Campo”, nome acquisito dalla zona in cui sorge

Visualizzazione del risultato