Una delle distillerie più giovani sul suolo scozzese, fu “costruita” nel 1966. Per la precisione fu convertita da un cotonificio del 1785. Dato la sua giovane vita e storia non c’è molto da dire, comprata nel 1972 da Invergordon Distillers nel 1982 fu sospesa per poi essere riaperta nel 1990 da Burn Stewart & CO.  I suoi malti sono utilizzati principalmente nel blend Scottish Leader.

Curiosità: nel 2006, una bottiglia di 30YO fu rilasciata contenente solo malti pre-1982.

I primi malti erano nominati “Old Bannockburn”.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati