Fondata nel 1832 dalla famiglia Galbraith, rimase di proprietà di quest’ultima fino al 1919, quando fu venduta alla West Highland Malt Distillers. A seguito di una bancarotta nel 1924, fu presa a mano da Ducan McCallum che la chiuse nel 1928. A seguito di questo sogno spezzato, si suicidò nel lago che serviva da fonte d’acqua per la distilleria. Fu riaperta nel 1933 , nel 1954 fino al 1970 cambiò più volte proprietà .  Fu ricostruita tra 1979 e il 1982, ma già nel 1984 chiuse battenti, di nuovo.  Riaperta nel 1989 , richiuse nel 1994 , diventando di proprietà  di Glen Catrine Bonded Warehouse Ltd. Dal 2000 è stata riaperta sotto il controllo di alcune persone dello staff di Loch Lomond ed è tutt’ora funzionante.

Curiosità: durante gli anni ’90,  veniva prodotto un 14Yo come prodotto core, un’età inusuale e più alta rispetto ai classici 10Yo-12Yo

Visualizzazione di tutti i 2 risultati