Fondata con il nome di Kilnflat nel 1829, alcune voci la fanno risalire addirittura nel 1810 ad opera di William Paul , distillatore illegale.  Chiusa nel 1870 fu riaperta nel 1878 dal nuovo proprietario Charles Kay, dopo una lunga serie di passaggi di proprietà fu sospesa dal 1927 al 1935.  Come molte distillerie poco conosciute, i suoi malti vengono utilizzati principalmente per il Ballantine’s e Old Smuggler. Pare sia stata chiusa per poco nel 2000, ma ha ripreso a pieno il lavoro.

Curiosità : tra il 1958 e 1981 veniva distillato un malto denominato “Glencraig” da due alambicchi Lomond con la peculiarità di avere tre piatti perforati in grado di essere raffreddati indipendentemente uno dall’altro.

 

 

Visualizzazione di tutti i 5 risultati