Fondato nel 1824 da Robert Bain e Andrew Peary sul sito di un mulino appartenente all’Abbazia di Pluscarden fondata nel 1236, utilizza le acque del Black Burn , in una zona ricca di distillerie. Si dice che operava anche anni prima della legalizzazione , sotto il nome di “Milton”, e aggiunge il “Duff” in onore della famiglia proprietaria del terreno. Cambiò proprietà più volte : nel 1866 con William Stuart, poi nel 1895 a Thomas Yool & Co e nel 1936 a Hiram Walker – Gooderham & Worts.  Nel 1964 aggiunsero due alambicchi Lomond per produrre il “Mosstowie”, poi rimossi nel 1981 per aumentare la produzione utilizzata nei blend. Ora di proprietà di Pernod Ricard.

Curiosità: In passato, utilizzava la tripla distillazione

e’ un ingrediente fondamentale per il Ballantine’s

Visualizzazione di tutti i 11 risultati