Fondata nel 1798 da John Sinclair con il nome “Ledaig”, fa parte di un piccolo numero di distillerie fondate prima della legalizzazione nel 1823, ma chiuse nel 1837. Riprese vita nel 1878, fu poi comprata da John Hopkins & Co che fu poi comprato a sua volta da DCL nel 1916. Di nuovo chiusa nel 1930 per poi essere usata come centrale elettrica fino al 1972 quando una compagnia chiamata LEdaig Distillery Ltd che , sfortunatamente , andò in bancarotta nel 1975. Nel 1978 fu comprata da Kirkleavington Property Co , agenzia immobiliare, che formò una nuova compagnia per ridare vita alla distilleria (Tobermory Distillers Limited) e allo stesso tempo utilizzò parte degli stabilimenti come appartamenti e magazzini per formaggio. Lavorò fino al 1989 , fu poi sospesa e dovette aspettare il 1993 per tornare al lavoro con Burn Stewart Distillers , i proprietari odierni.

Curiosità : Oggi i malti non torbati vengono rilasciati come “Tobermory” , i torbati come “Ledaig”

Il distillato viene mandato a Deanston per essere messo in botte e poi a Bunnahabhain per maturare

“Ledaig” significa rifugio in gaelico

1–12 di 13 risultati

1 2