Costruita nel 1971 da John Haig & Co accanto a Glenlossie ( e sopra alle rovine di una prima Glenlossie risalente al 1876) , spesso non è visibile dalla strada e si confonde con il complesso nelle quali queste due distillerie vivono. Sospesa dal 1985 al 1989 e ancora nel 1995 , veniva tenuta attiva solo qualche mese da parte dello staff di Glenlossie, ma dal 2007 è tornata pienamente in attività. Rimase nell’anonimato fino al 1996, quando rilasciò un imbottigliamento chiamato “Loch Dhu” (Lago Nero) , così chiamato dal colore del whisky contenuto. Non fu molto apprezzato ,anzi fu detestato poichè fumoso, denso e  appiccicoso: ironicamente ora è considerato una bottiglia da collezione. Vi sono altre release, come quella presente in Flora & Fauna, ma la maggior parte viene utilizzata nei blend; ad oggi proprietà di Diageo.

Showing the single result