Fondata nel 1823 da James Findlater , fu la prima distilleria a sorgere nella zona di Dufftown. Venduta a John Robertson nel 1831 per una cifra ridicola (le cose non andavano molto bene) seguì un discreto numero di cambi di proprietà da A. & T. Gregory, John  ad Alexander Gordon e poi i fratelli James e John Grant. Rimase perfino inattiva per un certo periodo mentre alcuni suoi stabilimenti furono utilizzati sia da birrificio sia da chiesa.  Nel 1852 tornò ad essere una distilleria, rilasciando un malto denominato “The Real John Gordon”, in onore del proprietario.  Passò poi ad Alexander Cowie che la vendette nel 1925 a John Walker & Sons.

Curiosità : nel 1886 un impiegato della distilleria , William Grant, lasciò il lavoro dopo 20 anni : un anno dopo fondò Glenfiddich.

Importante malto per il blend “Black Label” di J.W.

Si dice che fu costruita intono ad un pozzo, una volta utilizzato per produrre whisky illegalmente

Utilizza una specie di tripla distillazione parziale, simile a Springbank e Benrinnes

Showing all 5 results